lunedì, 21 Ottobre 2019

Tag: etichettatura

Allergia alle arachidi, più facile per chi fa sport

Un nuovo studio condotto nel Regno Unito ha dimostrato che lo sforzo fisico e lo stress aumentano la reattività ovvero la quantità di arachidi necessaria per innescare una reazione. Queste conclusioni saranno utili anche all'industria alimentare per mettere a punto informazioni in etichetta sempre più precise

Etichettatura, le calorie dichiarate sono effettive o c’è un margine di...

Negli Usa i produttori hanno un ampio margine di tolleranza che può arrivare fino al 20% (in più o in meno). E in Italia si chiede una nostra lettrice? Risponde Dario Vista, biologo nutrizionista, tecnologo alimentare ed esperto in normativa di settore

Un indice per stabilire quando un cibo è “naturale”. Lo studio

Nessuna legge lo ha mai definito. Ora una ricerca pubblicata su ScienceDirect ha formulato un Indice di naturalezza alimentare che dipende da come l'alimento è stato coltivato, dal numero di additivi e ingredienti superflui impiegati e da quante trasformazioni ha subito. Ma a nostro giudizio manca l'effetto cocktail sui pesticidi e i contaminanti di processo

Coniglio, la Camera: “Governo inserisca in etichetta il tipo di allevamento”

La Commissione agricoltura della Camera ha approvato all’unanimità una risoluzione che impegna il governo ad attivarsi affinché sia possibile indicare sulle confezioni, oltre all’origine, anche il metodo di allevamento. Ciwf: "Passo decisivo per abolire le gabbie"

Oms, stop all’etichetta a semaforo

Bocciato ad Ottawa, durante il Comitato del Codex Alimentarius, il documento dell'Organizzazione mondiale della Sanità sulle allerta cromatiche in confezione. Filiera Italia: "Sventato tentativo di standardizzare cibo verso il basso"

Integratori alimentari: troppo potassio fa male, va scritto in etichetta

Lo ha deciso il ministero della Salute: sulla confezione dovrà esserci l'avvertenza al consumatore quando la dose giornaliera dell'integratore arriva a fornire il 50% del Valore nutritivo di riferimento del minerale. "Uso sconsigliato ai bambini"

Lo scandalo del “Kiwigate”: “Frutti italiani venduti come francesi”

Scoperta una truffa da milioni di euro: 12% dei frutti venduti Oltralpe ed etichettati come francesi in realtà sono prodotti nel nostro paese ma venivano venduti a un prezzo maggiorato. Nei frutti anche tracce di pesticidi vietati

Etichettatura, industria alimentare Ue: “Basta con l’indicazione di origine”

Food&Drink Europe, l'associazione di categoria continentale, chiede che la prossima Commissione fermi la "proliferazione di schemi di etichettatura nazionale" dall'indicazione a semaforo a quella sulla provenienza delle materie prime

Veneto, carne scaduta destinata a mense scolastiche. Sequestrati 60 chili di...

Questa la scoperta dei carabinieri di Chioggia all'interno del centro cottura dell'azienda Gemeaz Elior Spa che ha l'appalto per la preparazione dei cibi destinati a molte scuole della provincia di Venezia

“Benessere animale”: se l’etichetta è ingannevole. La petizione per fare chiarezza

CIWF e Legambiente lanciano una petizione al Ministro delle politiche agricole Centinaio e della Salute Grillo per avviare al più presto un processo per la definizione di un’etichettatura volontaria secondo il metodo di allevamento che garantisca ai consumatori la possibilità di fare acquisti consapevoli.

Maxi-sequestro di salmone destinato al sushi all you can eat nel...

In un magazzino di Como trovate 7 tonnellate di pesce che il proprietario rietichettava taroccando la scadenza e il peso. La partita è stata regalata al banco alimentare grazie alla legge anti-spreco

Che cos’è il latte fieno e perché costa di più

Sempre più presente sugli scaffali italiani la denominazione Stg, Specialità tradizionale garantita, è un latte prodotto da animali alimentati con fieno che hanno accesso al pascolo libero. Sono vietati mangimi Ogm e insilati. Sapore inconfondibile e maggiori qualità nutritive incidono sul prezzo