mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tag: etichetta nutrizionale

Due scatole, stesso prodotto Carrefour. Perché cambiano le tabelle nutrizionali?

Un lettore ci segnala due confezioni di farro Carrefour che a distanza di mesi riportano una tabella nutrizionale molto diversa. Ci spiega il mistero il nostro Dario Vista

Gli Stati Uniti cambiano le etichette di alimenti e bevande

Non più la sola dose per porzione, spesso un paravento dietro il quale si nascondevano i produttori di cibi e bevande caloriche e ricche di zuccheri, ma la dose per confezione e l'indicazione degli zuccheri aggiunti. E spariscono Vitamina A e C, per dare spazio a vitamina D e potassio. Ecco cosa troveranno gli statunitensi già da gennaio

E ora in etichetta tutto diventa più chiaro

Debutta oggi la tabella nutrizionale obbligatoria. Ecco cosa deve raccontarci e su quali alimenti continueremo a non averla

Pochi grassi, meno calorie, contro il colesterolo. Credete alle etichette?

Abbiamo fatto un giro dei supermercati scoprendo che, guardando tra gli scaffali, è davvero difficile fidarsi. Ecco come biscotti, oli, succhi e merendine giocano con le norme. E intanto l'Italia decide controlli e sanzioni sui claim nutrizionali e salutistici