giovedì, 18 ottobre 2018

enrico rossi

La Toscana chiede indietro i fondi pubblici ai condannati per caporalato

La decisione della giunta, del 2016, non è prevista nella legge nazionale ma sta funzionando. Alle aziende coinvolte in indagini viene sospesa l'erogazione dei contributi, a quelle condannate vengono richiesti indietro i soldi. "Una strada da adottare sul piano nazionale" dice il governatore Rossi

Legalizzazione cannabis, Rossi (Toscana): “Sì al modello Colorado”

Il governatore: "L'uso terapeutico è a pieno titolo nel servizio sanitario regionale. Bisogna andare oltre per contrastare l'illegalità e avere risorse per potenziare il welfare". L'esempio seguito dallo stato Usa