mercoledì, 19 giugno 2019

Tag: cozze

Cozze, dopo la diossina ora a Taranto scatta l’allarme per l’epatite...

Un'inchiesta giornalistica di VeraLeaks punta il dito sui mitili provenienti dalla Grecia che in queste settimane vengono immerse nel golfo tarantino. E la Ue il 23 maggio ha lanciato l'allerta in Italia per cozze greche contaminate

Cozze italiane contaminate da tossina paralizzante ritirate dal mercato

A pochi giorni dall'allarme su cozze contaminate da e.coli vendute in Italia e provenienti dalla Grecia, un altro richiamo viene mandato al sistema di allerta alimentare europeo (Rasff), questa volta però il prodotto è allevato in acque italiane. L'allarme riguarda la sindrome paralitica da molluschi o PSP - Paralytic Shellfish Poisoning, intossicazione alimentare dovuta a l'ingestione di molluschi con alti livelli di saxitossina

Cozze greche contaminate dall’epatite A, allarme in Italia

Il ritiro dice "prodotto (presumibilmente) non più sul mercato". Quel "presumibilmente" spinge ad avere una certa precauzione

Nieddittas: “Il ministero ha revocato l’allarme sulle nostre cozze, niente colera”

"Inoltre - dichiara il produttore - le analisi dell’ASL Oristano e dell’Istituto Zooprofilattico dell’Università di Sassari certificano l’assenza di qualsiasi contaminazione nei vivai del Golfo di Oristano". Resta da capire cosa è successo veramente: allarme rientrato o analisi sbagliate?

Cozze italiane: scatta l’allarme Diarroica Shellfish Poisoning

È una delle intossicazioni gravi legate al consumo di bivalvi, causata dall'acido okadaico. Ed è diventata un motivo di allerta sanitario serio per le cozze allevate in mare in Italia. L'unico consiglio utile è non consumarle crude

Cozze alla diossina: da Taranto vendute illegalmente in tutta Italia

Sette persone sono state arrestate in un operazione condotta dalla Capitaneria di porto tarantina e coordinata dalla Direzione marittima di Bari: i mitili venivano "rubati" e senza essere depurati venivano immesse in commercio attraverso false certificazioni. Peacelink: "Inqunamento elevato"

Cozze, attenzione non c’è data di scadenza: “Devono essere vive all’acquisto”

Nel nuovo numero in edicola di Salvagente il nostro test su 8 prodotti aiuta a scegliere le cozze migliori. Ma cosa deve essere riportato in etichetta? E come si attribuisce l'origine? "Corrisponde con il paese nel quale sono cresciute negli ultimi 6 mesi", ci spiega la dottoressa Tepedino di Eurofishmarket

Cozze, il mare si surriscalda: eccezionale moria ad Olbia di mitili

Un repentino innalzamento delle temperature nel golfo sardo ha provocato una falcidia che raggiunge in acluni specchi d'acqua anche il 100% del prodotto. Chiesto lo stato di calamità naturale

Cozze, tra Ilva e diossina a Taranto è allarme rosso

Le ultime analisi della Asl pubblicate dall'associazione Peacelink parlano di una contaminazione quasi tre volte superiore al limite di legge. Se poi confrontiamo i dati con quelli rilevati dal test del Salvagente in Sardegna e Adriatico il quadro è ancora più preoccupante

Scegliete le cozze migliori con il nostro test in edicola

Qualità, igiene e contaminazione ambientale: abbiamo portato in laboratorio 8 campioni di cozze acquistate presso altrettanti supermercati (Coop, Conad, Esselunga, Eataly, Carrefour...). I voti sono alti ma solo alcune sono eccellenti

Cozze, vongole e lupini. Come scegliere senza farsi fregare

È il periodo d'oro tanto per l'offerta che per la domanda dei frutti di mare. Ma sapete davvero come valutarne la freschezza, il pregio e la sicurezza? I segreti per giudicarle anche al semplice "tocco".

Allarme rosso in Sardegna per le cozze contaminate da biotossine

Dopo le analisi delle autorità sanitarie è stata sospesa l'attività di raccolta nella laguna di Santa Gilla di Cagliari: i mitili hanno livelli elevati di "tossine algali di tipo PSP, ad alta pericolosità per la salute umana"