lunedì, 16 Settembre 2019

Tag: agcm

Blu Panorama non perde il vizio dell’odiosa tassa sul nome dei...

Non sembra che sia servita la multa di un milione di euro comminata alla compagnia a giugno dall'Antitrust. I casi di passeggeri costretti a ricomprare il biglietto perché il sistema tronca i loro nomi si ripetono. Eppure Blu Panorama ad agosto aveva presentato ad agosto le iniziative prese perché questa pratica scorretta non si ripetesse...

Obsolescenza programmata, Antitrust: “Approvare la legge, anche per la P.A.”

Anche l'Autorità garante per la concorrenza e il mercato dà il suo parere favorevole per la legge contro l'obsolescenza programmata, depositata in Parlamento. Durante l'audizione alla commissione Industria in Senato, il presidente dell'Antitrust Roberto Rustichelli,  ha ribadito che le nuove disposizioni hanno "il pregio di porre il Paese in linea con quelli a legislazione più avanzata

Auto nuova (quasi) gratis? Un bluff. Su Vantage Group, indaga l’Antitrust

Il servizio "auto no cost" di Vantage Group - che assicurerebbe il rimborso delle rate per l'acquisto dell'auto in cambio di pubblicità da apporre sulla vettura - è un bluff per decine di clienti. La società non mantiene le promesse e l'Autorità che vigila su Concorrenza e Mercato ha aperto l'istruttoria per valutarne la condotta. Parte attiva dell'istruttoria, a tutela dei consumatori, sarà Konsumer Italia

Dopo Sky tocca a Dazn: multa di 500mila euro dall’Antitrust

La nuova piattaforma di calcio non aveva specificato nei contratti le possibili limitazioni tecniche che potevano (e hanno) reso difficile la visione a molti e spacciava l'abbonamento come registrazione senza impegni.

Spot su fibra ingannevoli, l’Antitrust avverte Tim, Wind Tre e Fastweb:...

Nonostante l'introduzione del semaforo voluto dall'Agcom per rendere evidente ai consumatori la reale velocità dei contratti internet proposti, sia stata ampiamente annunciata   da mesi, gli operatori hanno continuato a fare i furbi negli spot delle con fibra ottica

Pastori sardi, l’Antitrust indaga per pratica sleale sul Consorzio del pecorino...

L'ipotesi è che tali operatori abbiano imposto agli allevatori un prezzo di cessione del latte al di sotto dei costi medi di produzione

Si può pubblicizzare un’auto indicando solo la rata mensile?

Un lettore ci invia la foto di una pubblicità di un venditore auto della provincia di Cuneo che indica solo la rata mensile, non specificando l'importo finanziato, la durata, il costo totale, se Iva compresa o no. La analizza per noi l'avvocato Cristiano Iurilli di Konsumer Italia

Schema piramidale, Antitrust multa Lyoness, sito di offerte con sconti a...

3,2 milioni di euro di sanzione per la diffusione fra i consumatori di una formula di acquisto di beni con cashback (ovvero con la restituzione di una percentuale del denaro speso presso gli esercenti convenzionati) giudicata scorretta.

Playstation 4, Antitrust multa Sony: “Non era chiaro l’abbonamento per giocare...

La sanzione ammonta a 2 milioni di euro, e la ragione sta nel fatto chenon sia stata "evidenziata in maniera chiara e sin dal primo contatto" l'informazione relativa al necessario abbonamento a pagamento a PlayStation Plus per poter giocare in modalità multiplayer online 

Bollette del gas: attenzione ai maxi conguagli

Dal 1° gennaio 2019 scatta la prescrizione ridotta da 5 a 2 anni per le bollette del gas. Ma attenzione: se il ritardo della fatturazione è dovuto al cliente, questo sarà tenuto a pagare anche i consumi risalenti a più di due anni

Vendevano servizi senza consenso, Antitrust multa tre società di energia elettrica

900mila euro di sanzioni per Switch Power s.r.l. e Union s.r.l.  attive nella fornitura di energia elettrica, e per l'azienda Prima Consulenza, che forniva presunti servizi di manutenzione e consulenza nel settore energetico. L'accusa è di aver attivato servizi telefonicamente utilizzando in maniera scorretta banche dati e call center ingannevoli

Dazn, Unc si rivolge all’Antitrust: “Clausole, sconti e e reclami, ecco...

La denuncia dell’Unione Nazionale Consumatori si focalizza sulle clausole del contratto, gli sconti promessi e la gestione del cliente in fase di reclamo. Anche disdire il contratto dopo il mese di prova, in alcuni casi, si è rivelato difficile