Disdire per Covid il noleggio di un’auto. Che diritti ho?

DISDIRE PER COVID IL NOLEGGIO DI UN'AUTO

Lo spettro del Coronavirus è tutt’altro che un ricordo e così come in qualche caso si deve rinunciare alle vacanze si può dover disdire per Covid il noleggio di un’auto. Che fare in questi casi?

Quando si noleggia un’auto, la prima cosa da verificare sono le condizioni di disdetta. Di norma, quasi tutti i servizi di autonoleggio prevedono la possibilità di poter recedere dalla prenostazione, almeno fino a quarantotto ore prima della data di partenza del noleggio.

Una opzione che rientra nella cosiddetta disdetta gratuita, tra le prime cose da verificare, unitamente alla clausola della rimborsabilità della tariffa. In questo caso sarà opportuno controllare la previsione del ristoro totale qualora non si possa far fronte agli accordi presi, così da non avere brutte sorprese nel caso di imprevisti dell’ultimo minuto.

Naturalmente, maggiore sarà il fidelizzazione instaurata con l’agenzia di noleggio, maggiore sarà la possibilità di avere degli interlocutori ricettivi: ci riferiamo in particolare ai servizi in loco o ai siti ufficiali delle società relative, mentre si rilevano maggiori difficoltà con siti che fungono da intermediari, la cui rispondenza in caso di rimborsi potrebbe essere bassa o dilatata nel tempo.

Consigliabile però prenotare direttamente sui siti delle società di noleggio (oppure al telefono) evitando i siti indiretti: chi si rivolge a un intermediario potrebbe infatti avere qualche difficoltà in materia di rimborsi.

Noleggio auto e rimborsi

Per comprendere meglio come comportarsi e come procedere nel caso di disdetta del noleggio auto causa Covid, vediamo le procedure contrattuali delle principali compagnie del settore, ad iniziare dalla Maggiore, che prevede, sin da subito, la cancellazione gratuita e non solo.

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di novembre 2021

Si potrà procedere al rimborso completo anche se avrete prenotato online. Il tutto fino a quarantotto ore prima dell’inizio del  ritiro auto. Per le prenotazioni successive, la situazione cambia: non potrete ricevere un rimborso totale, bensì pari alla differenza tra la somma versata e il costo di due giorni di noleggio, o, ancora, meno una commissione pari a sessantacinque euro.

Da precisare che avrete tempo per annullare le vostre prenostazioni con pagamento in agenzia fino a poco proma dell’inizio del contratto. Qualora non doveste presentarvi potrebbe essere applicata una penale. Semplice ed immediata la risoluzione per la compagnia di noleggio Hertz che non prevede l’applicazione di alcuna penale nel caso di cancellazione (per quanto riguarda le prenotazioni non prepagate). Per recesso da contagio per Covid dunque state pure tranquilli, nessun supplemento vi verrà addebitato.

Verificando le condizioni di recesso dell’Avis, si rilevano le stesse condizioni della Maggiore, mentre per l’Europcar la cancellazione resta gratuita solo fino a quarantotto ore prima della data prevista per il ritiro. Trascorso tale tempo, partono le penali.

Terminiamo questa panoramica relativa alle clausole delle principali agenzie di noleggio in caso di cancellazione della prenotazione causa covid soffermandoci sulla Locauto che invece riduce i termini temporali entro i quali procedere con la disdetta, ossia ventiquattro ore invece che quarantotto, con penale annessa pari a venticique euro. Per coloro che non procedono con la cancellazione, non è previsto alcun rimborso.