Ossido di etilene nei semi di sesamo in pane e prodotti da forno: allerta in 20 paesi Ue

Ossido di etilene, in quantità elevate, nei semi di sesamo dall’India. È questo il nuovo allarme che ricorda tanto il caso del Sudan I e che ha provocato un’ondata di richiami di prodotti in tutta Europa.

Mentre il Sudan I, protagonista, grazie alle inchieste del Salvagente, di uno dei più grandi ritiri alimentari della storia italiana (era il 2003), era utilizzato sul peperoncino come colorante, l’ossido di etilene viene utilizzato per controllare gli insetti come fumigante per spezie, condimenti e prodotti alimentari. L’uso attraverso pesticidi è però escluso dalle leggi comunitarie. La sostanza viene anche utilizzata dall’industria delle spezie degli Stati Uniti (e in alcuni casi anche in Europa) con effetto biocida, per prevenire contaminanti microbici come Salmonella ed E. coli, ridurre la carica batterica, lieviti e muffe, coliformi e altri agenti patogeni.

L’allarme per l’ossido di etilene è stato lanciato per la prima volta dal Belgio all’inizio di settembre, ma ora riguarda quasi 20 paesi. L’ossido di etilene è un cancerogeno genotossico dopo un consumo regolare.

I semi di sesamo sono stati utilizzati nella produzione di prodotti da forno come pane e bagel.

E non solo, visto che risultano utilizzati in una varietà di prodotti in diversi Stati. Secondo fonti ben informate di FoodSafetynews.com tra questi ci sarebbero: Austria, Repubblica Ceca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera sono tutte elencate come colpite.

In Italia, però, se c’è un’allerta è rigorosamente confinato negli uffici del ministero della Salute, dato che nessuna notizia è stata data finora.

In Belgio, invece i prodotti richiamati sono diversi. Tra questi: Soubry, Soezie, Colruyt, Albert Heijn, Delhaize, Focaccia BV, La Lorraine Bakery Group, ’t Bakhuisje, l’Artemeersmolen e Aveve. In Francia, Auchan ha richiamato alcuni bagel, così come Aldente GmbH in Germania.