Carrefour rinuncia al foie gras in tutti i suoi punti vendita

Carrefour si aggiunge a Esselunga, Crai, Conad e Lidl (per citarne alcuni, la lista completa è qui) e ha deciso che una volta terminato lo stock in magazzino non venderà più foie gras. Una nuova vittoria per la campagna #ViaDagliScaffali di Essere Animali che ha convinto già oltre 10.000 negozi delle catene di supermercati a rinunciare al patè ricavato alimentando forzatamente anatre e oche tramite un tubo inserito in gola che raggiunge direttamente l’esofago. “È una tortura che porta il fegato di questi animali a dimensioni abnormi, fino a 10 volte il normale, con conseguenze drammatiche per la loro salute. Ecco il motivo che rende ancora più importante il bando definitivo di questo prodotto” spiega l’associazione animalista.