martedì, 7 Dicembre 2021

Tag: università di Oxford

CARNE SALUTE

Allerta rossa. Ecco come la carne processata minaccia la nostra salute

Nuovi studi confermano il legame tra carne trasformata e aumento del rischio di malattie, tumorali e cardiovascolari. Sotto accusa hamburger, insaccati e non solo. Ora Oxford punta il dito anche contro la bistecca. Il nostro dossier nel nuovo numero in edicola
CARNE RISCHIO

Il consumo di carne processata aumenta del 20% il rischio di...

Nuovo studio dell'Università di Oxford: "Mangiare 50g di carne lavorata, come pancetta, prosciutto e salsicce, aumenta il rischio di contrarre malattie cardiache del 18%. Con la carne rossa non trasformata, come manzo, agnello e maiale, si abbassa al 9%. Nessun legame con il pollame"
CARNE MALATTIE CARDIACHE

Oxford University: “Il consumo di carne aumenta il rischio di malattie...

Uno studio condotto su 475mila cartelle cliniche: "Chi mangiava carne regolarmente- tre o più volte a settimana" riportava "rischi più elevati di cardiopatia ischemica, polmonite e diabete"

Antidepressivi per giovanissimi, quasi tutti inefficaci

Una revisione di studi precedenti, fatta dall'Università di Oxford, mostra che solo uno dei 14 farmaci comunemente utilizzati per curare la depressione è efficace rispetto al placebo. Nella review a rivelare i maggiori errori le ricerche pagate dalle case farmaceutiche.