domenica, 16 giugno 2019

Tag: sostanze pericolose

Stampi in silicone, l’ultimo test svizzero li assolve da ogni sospetto

La buona notizia è che tutti e 12 i modelli analizzati hanno mostrato di essere ampiamente dentro i limiti di legge. La brutta è che tutti cedono piccolissime quantità di silicone dal contenitore al cibo. La lista degli stampi testati e le regole per utilizzarli in sicurezza

Etichette insufficienti sul pericolo: in Svezia 1 su 10 irregolare

24mila prodotti, tra detergenti, prodotti per la cura dell'auto, pitture, vernici e adesivi sono stati esaminati dall'agenzia svedese per le sostanze chimiche. L'11% non rispettava il regolamento Clp e l'elenco delle mancanze è vasto