domenica, 28 Febbraio 2021

Tag: riciclaggio

DISCARICA PLASTICA

Paesi poveri discarica dell’Occidente: dal 1 gennaio in vigore la convenzione...

Dal 1° gennaio per i paesi occidentali sarà più difficile usare i paesi in via di sviluppo come discarica per la plastica consumata in Europa e in Usa. Entrano infatti in vigore le nuove regole internazionali per affrontare il commercio globale di plastica, con l'obbiettivo di rendere l'oceano più pulito entro cinque anni. Solo nel 2019, una discarica abusiva di plastica italiana era stata scoperta in Turchia grazie a Greenpeace.

Affari con i clan, sequestro da 70 milioni per l’azienda vinicola...

L'azienda vinicola trentina Mezzacorona, che produce tra gli altri il vino siciliano "Feudo Arancio" finisce al centro dell'azione investigativa della Guardia di finanza: 900 ettari di vigneti e altri beni sequestrati per il valore di 70 milioni. L'accusa è quella di riciclaggio di denaro sporco, proveniente dalle casse di Cosa Nostra

6 mila euro per un assegno sbagliato, migliaia di italiani vittime...

Dopo aver raccontato la storia di una lettrice che, per aver dimenticato di inserire la clausola non trasferibile a un vecchio assegno si è vista multata, arrivano decine di testimonianze simili. Ne raccontiamo una, ma i casi potrebbero essere migliaia. Unici responsabili di una norma che li accusa di riciclaggio

6mila euro di multa per un assegno fatto alla Ford, privo...

È la sconcertante vicenda che ci ha segnalato una nostra lettrice che ha utilizzato un vecchio carnet degli assegni per pagare l'anticipo della vettura, dimenticando di inserire la specifica "non trasferibile". Accusata di riciclaggio e sanzionata. E ora l'Abi lancia una campagna di informazione ai clientidelle banche. Un po' tardi...

Terremoto in casa Lidl: Commissariati 214 supermercati per rapporti con Cosa...

Secondo l'inchiesta portata a termine dal Pa Boccassini e dal pm Storari, in 5 regioni del Nord e in Sicilia, la gestione della logistica e della vigilanza favoriva gli interessi del clan Laudani di Catania. Tra i 15 arrestati un ex dipendente della provincia di Milano. La direzione tedesca ignara dei movimenti. Commissariate le filiali interessate, per mantenere i posti di lavoro