martedì, 2 Marzo 2021

Tag: multa

MULTA VODAFONE WINDTRE

Authority multa Wind e Vodafone: cambiate le tariffe senza avvertire gli...

L'Agcom ha multato Vodafone (522mila euro) e WindTre (696mila euro) per aver cambiato in modo unilaterale il contratto stravolgendo l'offerta sottoscritta in origine dal cliente
flixbus

Voucher invece di rimborsi, Antitrust multa Flixbus e Grimaldi

Mancati rimborsi e violazione dei diritti dei viaggiatori. Con le sanzioni dell'Antitrust a Grimaldi e Flixbus, il settore dei trasporti si conferma uno di quelli che si sono comportati in maniera più scorretta nel 2020, prima e durante l'emergenza sanitaria. Grimaldi e Flixbus sono state multate rispettivamente per 1 e 1,5 milioni di euro.
SKY MULTA ANTITRUST

Antitrust multa per 2 milioni Sky: “Nessun rimborso per lo stop...

Per l'Agcm gli abbonati a Sky Calcio e Sky Sport non hanno "beneficiato della rimodulazione o del rimborso dei canoni mensili dopo la sospensione delle partite per l’emergenza da Covid". Secondo l’Autorità, inoltre, sono state scarse le informazioni relative allo “Sconto Coronavirus”
clima

Perché la multa di 1 euro alla Francia è una vittoria...

In genere sono le maxi-multe milionarie a cambiare il corso delle cose. Questa volta la differenza potrebbe farla una sanzione da 1 euro. Toccherà pagarlo allo stato francese, che trascinato in tribunale dagli ambientalisti è stata condannato per "inazione" dinanzi ai cambiamenti climatici e quindi di non rispettare gli impegni presi con l'Accordo di Parigi sul clima del 2015. Oxfam: "È un precedente anche per gli altri paesi che non fanno abbastanza, come l'Italia"

Costi nascosti, piano base a pagamento di default per le tariffe...

La richiesta di soldi per la tariffa base del contratto telefonico è stata più volte raccontata dal Salvagente come una furberia messa in atto negli anni dai maggiori operatori. Arriva adesso una multa di quasi un milione di euro ( 928mila per la precisione), a Tim da parte dell'Autorità garante per le comunicazioni. 
TEA TREE OIL integratore

“Effetto terapeutico contro coronavirus”: multa Antitrust per integratore Ketozona

In particolare, il messaggio pubblicitario attribuisce alla Vitamina C contenuta nell’integratore “Ultra Vitamina C” effetti preventivi non corrispondenti al vero in relazione al coronavirus

Modem e servizi extra venduti come gratis ma a pagamento, Agcom...

Una multa di 290mila euro per aver comunicato ai consumatori le offerte con scarsa trasparenza, inducendoli a credere che alcuni servizi fossero a pagamento. Tocca a WindTre, a cui l'Agcom ha comunicato l'ingiunzione di pagamento entro 30 giorni

Da Antitrust sanzione da 1,5 milioni a GoFundMe per scarsa trasparenza...

Al centro della stangata ci sono le comunicazioni non chiare sulle commissioni bancarie per i pagamenti e il settaggio di default delle donazioni volontarie alla piattaforma.
HP STAMPANTE

Ostacola l’uso di cartucce non originali: maxi-multa Antitrust per Hp

L’Autorità ha accertato che, da alcuni anni, la compagnia ha introdotto in molte stampanti inkjet e laser vendute ai consumatori "significative limitazioni all’utilizzo di cartucce di inchiostro/toner non originali". Il Salvagente lo aveva raccontato già nel luglio 2019. Inoltre è accusata di aver usato i dati di utilizzo raccolti tramite il software interno per negare l'assistenza a chi non usava l'inchiostro ufficiale
GENERICO

Accordo per ritardare il commercio di un generico: maxi-multa Ue per...

Si erano messe d'accordo per ritardare l'introduzione nell'Unione europea di un versione generica di un farmaco. Per questo la Commissione europea ha comminato una multa per un totale di 60 milioni di euro a due case farmaceutiche, l'israeliana Teva e l'americana Cephalon. Il farmaco al centro dell'accordo è il generico del Modafinil, farmaco molto popolare per le persone affette da narcolessia, e la storia riguarda il comportamento delle aziende dal 2005 al 2011
H&M

“H&M spiava i dipendenti”: la società sanzionata per 35 milioni in...

L'azienda del noto marchio di moda è stata sanzionata dal difensore civico della città di Amburgo con l'accusa di avere spiato centinaia di lavoratori in un centro di servizi nella città bavarese di Norimberga

“Paga la multa per contenuti pedopornografici”. Il phishing con falso sito...

Gli hacker specializzati in furto di dati sensibili via web hanno avuto persino il coraggio di pubblicare un finto sito della Polizia di Stato per mettere in atto la loro frode.  A segnalarlo è la pagina facebook del Commissariato di Polizia online.