martedì, 29 Settembre 2020

Tag: intolleranze alimentari

Il tour operator può essere esonerato dai danni da intolleranze alimentari?

Una nostra lettrice, intollerante alla soia e al lattosio, prenota un soggiorno e chiede garanzie che nei menu siano indicati gli allergeni: l'agenzia gli risponde che deve firmare un modulo per esonerare l'organizzatore da eventuali danni. È lecito? Risponde Dario Vista, biologo nutrizionista, esperto in normativa alimentare

Dal test del capello all’iridologia: la fabbrica delle (finte) intolleranze alimentari

Non è infrequente che attraverso un test non validato arrivi una diagnosi che ci costringe a escludere una lunga lista di alimenti. La Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri assieme alle principali società scientifiche di settore hanno cercato di far chiarezza con un decalogo di consigli

Diete e bufale: nessun legame tra allergie ai cibi e sovrappeso

Sette società scientifiche in un documento escludono qualsiasi relazione tra intolleranze alimentari, come al lattosio o al glutine, e l'aumento dei chili e avvertono: "Alla larga dai test fai-da-te e alle Popular diets"