mercoledì, 21 Ottobre 2020

Tag: Greta Thunberg

Friday for future, oggi il primo sciopero digitale mondiale per il...

. Oggi, come tutti i venerdì negli ultimi due anni, prima della quarantena per il covid, in 160 paesi, si protesterà perché quella del global warming è "una crisi in atto e sarà la prossima da affrontare una volta usciti da quella del coronavirus. Originale la modalità di protesta: Allo sciopero si partecipa postando una foto del digital strike, geolocalizzandosi con un avatar davanti a palazzo Chigi

Google ha fatto grosse donazioni a lobby che negano il cambiamento...

L'elenco comprende il Competitive Enterprise Institute (Cei), un gruppo politico conservatore che ha contribuito a convincere l'amministrazione Trump ad abbandonare l'accordo di Parigi e ha criticato la Casa Bianca per non aver smantellato più regole ambientali. La Cei, a sua volta, si è opposta alla regolamentazione di Internet e all'applicazione delle norme antitrust e ha difeso Google contro accuse di parzialità

Marcia mondiale per il clima, i cinque big della carne inquinano...

Oggi centinaia di migliaia di giovani marceranno in tutto il mondo per spingere i governi e le istituzioni internazionali a impegnarsi seriamente contro il riscaldamento globale. Manifestazioni previste in oltre 1300 città del mondo, 140 solo nel nostro paese (e davanti Montecitorio). Mentre l'Onu diffonde dati scioccanti, un quarto delle morti premature e delle malattie nel mondo è collegato all'inquinamento in pochi sanno che le cinque più grandi aziende di carne e latticini sono responsabili di più emissioni annuali di gas serra rispetto ai colossi petroliferi.