lunedì, 22 ottobre 2018

farina integrale

Ma può bastare il 30% di farina non raffinata per definire...

Una lettrice ci segnala il prodotto venduto da Todis: si definisce integrale ma ha solo il 30% di farina non raffinata. Il resto è farina 0. Una lettera che ci dà modo di tornare sull'opacità di una dizione che non è regolata in alcun modo dalla legge

“Stop al falso integrale”: la legge alla Camera fa un passo...

In Commissione agricoltura un testo unificato per "vietare" l'aggiunta di crusca. Nel numero in edicola abbiamo confrontato 12 fette biscottate integrali: in molti casi il primo ingrediente è la farina raffinata mentre quella "grezza" si ferma al 39%