giovedì, 18 ottobre 2018

carbone

“Generali assicura il carbone non i cittadini”, la videoinchiesta di Greenpeace

L’associazione ambientalista con una videoinchiesta documenta una enorme contraddizione: se da un lato Generali non assicura i cittadini dagli impatti dei cambiamenti climatici nelle zone più a rischio, dall’altro invece finanzia ed assicura alcuni degli impianti più inquinanti d’Europa, principali responsabili proprio dei cambiamenti climatici in corso

Le sette cose da sapere sul G20 sul clima che si...

Il summit che si apre in Cina tra i 20 paesi più industrializzati ha un obiettivo concreto: abbassare le emissioni da combustibili fossili per evitare il riscaldamento globale. Ecco cosa è stato fatto finora e cosa c'è ancora fare

Svelati i testi del Tpp: “un incubo per consumatori e ambiente”

Mentre Usa e Ue discutono in segreto il Ttip, si svelano le carte del Tpp, l'accordo appena firmato tra Usa e Asia. E sono carte da incubo, perfino peggio del previsto.