lunedì, 19 Aprile 2021

Tag: Arpat

acustico rumore

L’inquinamento acustico in Ue contribuisce a 12mila morti premature ogni anno

Sbaglia chi considera l'inquinamento acustico solo un problema di fastidio. Il crescente e martellante rumore che accompagna la giornata di milioni di persone, soprattutto nelle aree metropolitane ha conseguenze molto serie sulla salute di tantissimi europei. Bastino pochi dati: più di 100 milioni di persone sono infatti esposte a livelli nocivi di inquinamento acustico e questa esposizione contribuisce a 48.000 nuovi casi di malattie cardiache e a 12.000 morti premature ogni anno. A diffondere questi numeri l'Agenzia europea per l'ambiente, citata in una nota dall'Arpat, secondo cui l'inquinamento acustico è al secondo posto, dopo l’inquinamento atmosferico, tra le minacce ambientali per la salute in Europa.

Rivalutazione del glifosato, l’Arpae nel team di ricerca

Ad indire la gara d'appalto è stata l'Agenzia francese Anses a seguito delle numerose controversie sulla classificazione cancerogena dell'erbicida. I risultati dello studio saranno disponibili entro la fine del 2022 e saranno utilizzati per la rivalutazione del glifosato da parte dell'Unione europea
glifosato acqua

Toscana, glifosato oltre la soglia in tre torrenti della provincia di...

L'ultimo rapporto dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale ha segnalato la presenza oltre la soglia del temuto erbicida nei torrenti Versilia, Turrite di Gallicano e Ozzeri