domenica, 16 dicembre 2018

amnesty international

Amnesty accusa Shell: responsabilità nelle torture in Nigeria

Un rapporto pubblicato dalla Ong sostiene: ""Non c’è dubbio che la Shell abbia giocato un ruolo chiave negli eventi che devastarono l’Ogoniland negli anni Novanta. Crediamo che vi siano ragioni per aprire indagini penali"

Olio di palma, Ferrero è l’ultimo giapponese rimasto nella foresta?

L'azienda della Nutella è l'unica che continua a difendere il grasso tropicale nonostante l'Efsa sia stata chiara: le sostanze che si sprigionano durante il processo di raffinazione sono cancerogene