martedì, 23 ottobre 2018

90 giorni

Multe, Cassazione: quelle notificate in ritardo sono sempre illegittime

Secondo i giudici non c’è alcuna giustificazione per sforare i tempi di consegna delle contravvenzioni, 90 giorni. Soprattutto quando "la difficoltà è connessa all’attività dell’amministrazione, chiamata a gestire un numero elevato di violazioni"