martedì, 14 Luglio 2020

Riccardo Quintili

674 ARTICOLI 0 Commenti

Agricoltura pulita? Per la Commissione Ue non c’è fretta

Doveva essere annunciato oggi il piano europeo "Farm to fork" per guidare le scelte nella politica agricola comunitaria. Ma la Commissione si è presa un altro mese, con la scusa del coronavirus. Ed emergono, anche in Italia, posizioni molto differenti tra chi come Confindustria vorrebbe meno vincoli per pesticidi e fertilizzanti e chi, come gli ambientalisti, chiede meno veleni

Liberazione, “La storia non è un’auto da revisionare”

Un editoriale scritto nel 2008 dal compianto maestro Andrea Camilleri per il Salvagente che vale la pena rileggere oggi, a distanza di 12 anni.

Disinfettanti per le mani, quanto alcol devono avere per essere efficaci...

Per il ministero della Salute serve che contengano almeno il 70% di alcol. Per l'Istituto superiore di Sanità basta che siano almeno al 60%. Nel dubbio, c'è da chiedersi se quelli che abbiamo usato fino a oggi siano efficaci oppure no

Albicocche disidratate: vitamine, energia e troppi pesticidi

È quanto ha scoperto un test svizzero e non solo tra le albicocche. Anche fettine di mango e di mele disidratate avevano troppi residui. Anche di pesticidi vietati in Europa. A salvarsi quasi solo i biologici

“Ai batteri ci pensa Hotpoint” (ma non equivocate, non ai virus…)

In questi giorni la casa di elettrodomestici sta spingendo sulle lavatrici al vapore con il messaggio "Ai batteri ci pensa Hotpoint". Niente a che vedere con il coronavirus, che per l'appunto è un virus. Ma il rischio confusione non sembra casuale

Fare la spesa coi guanti? Inutile e perfino pericoloso

All'ingresso di molti supermercati il cliente viene invitato a indossare i guanti (gli stessi che si usano per manipolare frutta e verdura). Ma questo non protegge né loro né gli altri consumatori. Nel decreto del 1° marzo, invece, si raccomandava di mettere a disposizione gel o soluzioni idroalcoliche

Gli industriali della carne alla Rai: fermate Sabrina Giannini e Mario...

Una lettera al direttore di Rai3 e al presidente della Rai di Assalzoo, Assica, Assocarni, Assdolatte, Carni Sostenibili e Una Italia chiede di smettere di fare correlazioni tra allevamenti e coronavirus. Ma nelle due trasmissioni "incriminate" quei collegamenti nessuno li ha fatti... Semmai spaventa il giornalismo scomodo

Il Salvagente a un euro, l’iniziativa straordinaria per i nostri lettori

Il numero di aprile, con il test sulle merendine, la guida sugli animali selvatici e quella sui benefici di 8 minerali negli alimenti. Tutto a un euro, da oggi. È quanto riceverà chi si abbona a un euro al mese per tutta la durata dell'emergenza. Il nostro modo per starvi vicini e dirvi che #NonSieteSoli

Ma quante bacche di Goji ai pesticidi ci sono in Italia?

E soprattutto perché dopo due mesi dal primo richiamo dagli scaffali per la presenza di due pesticidi oltre i limiti, ancora qualche azienda scopre di averle messe sugli scaffali? I buchi di un sistema che non funziona e l'elenco completo delle migliaia di confezioni di bacche di goji e mix di frutta secca a rischio

Coronavirus e inquinamento: ecco perché c’è ancora tanto da studiare

L'ipotesi che l’inalazione degli inquinanti atmosferici (aerosol) sia di per sé in grado di trasferire l’infezione virale dall’aria agli esseri umani fa molto paura, dopo lo studio di un pool di scienziati italiani della Sima. Ecco cosa ne pensa Carlo Modonesi, tra i maggiori esperti di inquinamento e membro del Comitato scientifico ISDE Italia

Così il garante della Privacy rischia di dare uno stop alle...

Attenzione a scegliere la piattaforma che protegge i dati dei ragazzi. È il messaggio dell'atto di indirizzo del garante della Privacy Antonello Soro che sta mettendo in agitazione le scuole. E rischia di spaventare gli insegnanti che si stanno dando da fare per essere vicini ai nostri ragazzi. Ma siamo certi che fosse l'unica strada?

Ho fatto la voltura ma Iren continua a far pagare il...

Un lettore affitta un appartamento e ovviamente fa voltura del gas con Iren. A distanza di mesi che non riceve la bolletta e dopo che il gestore aveva più volte risposto che era tutto a posto scopre che stanno facendo pagfare ancora l'inquilino precedente. E ora come dividere le spese? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia