domenica, 22 aprile 2018

Riccardo Quintili

386 ARTICOLI 0 Commenti

Anche in Italia Family link di Google per controllare il cellulare...

Lanciata a settembre negli Usa ora è disponibile anche in Italia. Una volta istallata dai genitori, consente di restringere gli orari di uso dello smartphone o del tablet, controllare cosa si scarica, monitorare tempo e spese e stabilire orari di spegnimento. Tanto su Android che su iOs

Stop al pericolo Pfas nei sacchetti di popcorn e nella carta...

È la decisione presa dallo Stato di Washington, il primo a vietare queste sostanze pericolose, negli imballaggi alimentari dopo che molti test avevano dimostrato la migrazione dal packaging all'alimento

La lunga battaglia italiana per scovare i furbetti delle frodi nel...

L'aggiunta di zuccheri estranei è tra le adulterazioni più comuni. L'Italia sta cercando di imporre a Bruxelles il controllo sugli isotopi non radioattivi del carbonio. Che presto potrebbe diventare legge. E per i consumatori nostrani, che già possono contare su un'etichetta unica in Europa, sarebbe una bella conquista, Ne abbiamo parlato con Raffaele Terruzzi, presidente del gruppo miele dell'Aiipa

In Usa (e presto in Europa) è l’ora della stevia ogm...

La Cargill, dopo aver ricevuto l'Ok dalla Fda si prepara al lancio di una stevia ottenuta da lievito geneticamente modificato. Un edulcorante che potrebbere debuttare nel grande mercato dello "sugar free" statunitense per poi arrivare nel vecchio continente. E che sarà difficile distinguere da quello ottenuto dalle foglie della pianta.

Gli interessi del governo del Canada sul salmone Ogm

Il governo canadese riceve il 10% di royalties dalle vendite del primo animale geneticamente modificato al mondo, un salmone ogm, come può dettare le regole di sicurezza senza confilitti di interessi? Il dubbio, lanciato dalla Canadian Biotechnology Action Network

Odore di cartello: l’Antitrust blocca in via cautelare l’aumento delle bollette...

La decisione, a sorpresa, dopo che le ispezioni dell'Antitrust avevano verificato l'intesa tra Tim, Vodafone, Fastweb e Wind Tre sulla strategia per tornare alle bollette a 30 giorni, trasferendo l'aumento dell'8,6%

“Voi pagate, noi dimostreremo che l’alcool non fa male”, bufera sull’Agenzia...

Sembra la parodia di "Thank You For Smoking" il film sul conflitto di interessi tra lobby e governo. Ma è l'amara realtà scoperta dal New York Times. L'Authority ha raccolto 100 milioni di dollari dalle industrie per un enorme studio che doveva dimostrare "che il consumo di alcool può essere raccomandato in una dieta sana"

L’acqua minerale? Contaminata in tutto il mondo da microplastiche

Fa paura l’analisi condotta dell'University of New York in Fredonia su oltre 250 bottiglie in nove paesi, tra cui l'India e gli Stati Uniti. Nel 93% dei campioni (compresi quelli Nestlé e San Pellegrino) sono state rintracciate le particelle di cui non è ancora chiaro l'effetto

Che succede ad Altroconsumo? Via il direttore: “Non ho accettato ingerenze”

Licenziamento in tronco, dopo 24 anni di direzione, a Rosanna Massarenti e redazione in sciopero. E scoppia il caso, con un'intervista dell'ex direttrice che denuncia come l'editore volesse intervenire sulle copertine e sugli articoli "non in linea" con le altre attività della società

Scandalo Fda: “Basta test sul miele, c’è troppo glifosato. Meglio non...

Le rivelazioni di Carey Gillam, tra i giornalisti nordamericani più autorevoli e più scomodi: la Food and drug administration nel 2016 aveva iniziato ad analizzare il miele e a trovare il glifosato. Le quantità "sorprendentemente" alte hanno convinto l'ente Usa a smettere di cercare

Il crack silenzioso di Banca Base: un altro mese di blocco...

È la decisione presa martedì sera dal Commissario straordinario dell'Istituto, circa 2mila correntisti nella provincia di Catania. I risparmiatori oramai da un mese vedono i propri soldi bloccati e hanno dovuto subire l'impisizione del rientro immediato da prestiti e mutui

Il ministero dell’Economia sugli assegni non trasferibili: “Pagare l’oblazione? Sì, no,...

Per la prima volta il Mef dà i numeri: 1.692 assegni contestati, con 107 persone che hanno scelto di pagare l’oblazione (6mila euro). E decide di pubblicare un vademecum... per amanti della chiromanzia, dato che non spiega come uscire da una legge scandalosa che il Parlamento dovrà modificare retroattivamente
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.