Serie A, quanto costa il calcio su Dazn (e quanto pagano gli utenti Sky)

DAZN SERIE A

La Serie A parte il 22 agosto ma gli amanti del calcio in tv devono scendere in campo prima: Dazn si è aggiudicata in esclusiva fino al 2024 i match della massima categoria e questo imporrà ai tifosi di mettere mano al portafogli.

Dazn trasmetterà tutte le 10 partite di ogni singolo turno di campionato mentre su Sky andranno solo 3 match per giornata (anticipo del sabato alle 20.45, partita della domenica alle 12.30 e posticipo del lunedì), i quali però saranno visibili contemporaneamente anche su Dazn.

Quanto costerà vedere la Serie A?

Nuovi abbonati: dal 1° luglio 2021, abbonarsi a Dazn costerà 29.99 euro al mese. Tuttavia chi si abbona a Dazn dal 1° al 28 luglio 2021 può usufruire di un’offerta dedicata con il costo dell’abbonamento a 19.99 euro mese per 14 mesi.

Chi ha già un account Dazn: senza condivisone con Sky riceverà luglio e agosto gratis, ma a partire da settembre la tariffa aumenterà dagli attuali 9,99 euro a 19,99 al mese. Per gli altri si pagherà 29,99 euro.

Chi è abbonato a Sky: l’offerta prevede 19.99 euro mese per 14 mesi. Ma in questo caso arrivano molte lamentele dagli abbonati Sky come denuncia la Federconsumatori: “Molti clienti Sky hanno già segnalato alle nostre sedi l’invio da parte dell’azienda di una nuova proposta contrattuale, in cui però si segnala l’aumento del canone da 9,99 a 29,99 euro al mese, senza quindi alcun cenno alla tariffa agevolata: è evidente pertanto la natura ambigua di una comunicazione da cui il consumatore non capisce se considerarsi al pari di un nuovo cliente (quindi con l’applicazione dello sconto) o se, al contrario, Dazn applichi il trattamento economico riservato ai vecchi abbonati”.

Inoltre, prosegue in una nota Federconsumatori, Dazn “sta informando gli utenti dell’applicazione di rilevanti modifiche contrattuali che appaiono quantomeno sbilanciate a favore dell’azienda a tutto svantaggio degli utenti: nelle nuove Condizioni di Utilizzo Dazn si riserva il diritto di apportare ulteriori cambiamenti contrattuali con effetto immediato, quindi senza preventiva comunicazione, nonché di applicare, senza alcuna garanzia di trasparenza, nuovi aumenti tariffari con le più variegate e fantasiose giustificazioni, e riporta con una formula fumosa e decisamente poco chiara, utilizzando peraltro il condizionale, una sorta di possibilità di disdetta anticipata senza penali che tuttavia, in base alla formula impiegata, pare essere applicabile a tutta discrezione dell’azienda”.

Per vedere le tre partite di Serie A su Sky con tv decoder e parabola oppure con Sky Q e la fibra sempre collegati alla tv occorre sottoscrivere il pacchetto Sky Calcio che, con i nuovi listini, ha un prezzo di 16 euro al mese e comprende oltre alla Serie A anche tutta la Serie B, la Premier League, la Bundesliga e la Ligue 1.

Senza fibra sarà un problema. Che fine fa il canale Dazn1?

Resta da considerare anche le modalità di connessione: per vedere il calcio tramite la piattaforma streaming ci vuole un buon collegamento in fibra anche perché non è chiaro se sarà ancora disponibile il canale satellitare Dazn 1 sul bouquet di Sky. Il canale Dazn 1 trasmetteva fino allo scorso maggio le 3 partite in esclusiva di Dazn anche su Sky alla posizione 209 del decoder con la sottoscrizione di un’apposita promozione dedicata.