“Eccedenza d’incasso”. Tim mi ridà i soldi ma solo in Posta ed entro pochi giorni

Pagani,Sa,Italy - March 28,2020 :Persons queuing outside the Italian Post Office to be able to pick up their pension or pay bills respecting the security distance provided by the Italian government .

Caro Salvagente, voglio raccontarvi mio caso. Una settimana fa ho ricevuto dalla Tim un avviso di riscossione di €26,90 per eccedenza incasso. C’è scritto che posso ritirarli in posta dietro presentazione della lettera pervenutami ma entro e non oltre il 05/05/2020 altrimenti non c’è piu possibilità di ritiro. A me questa cosa fa arrabbiare. Io dico se questi sono soldi miei perchè li devo ritirare entro il 5 maggio? Ma è mai possibile che in piena pandemia io devo recarmi in posta per ritiro di €26,90 mettendo a rischio mia vita e quella degli altri?

Angelo Palomba

Caro Angelo, abbiamo girato alla nostra esperta di riferimento, Valentina Masciari, responsabile utenze per Konsumer Italia, la sua più legittima domanda. Ecco cosa ci ha risposto.

Se è stato previsto questo meccanismo di rimborso, probabilmente è perché non è stato possibile effettuare un accredito in fattura.

Questa è la modalità in genere prevista; l’alternativa era richiedere un accredito in conto ma, a quanto capisco, il sig. Angelo non era stato preventivamente informato dell’esistenza di tale credito e quindi si è visto arrivare una comunicazione nella quale era stato tutto già predisposto.

Ormai non credo ci siano i tempi necessari per una modifica sulla liquidazione del credito, anche se il sig. Angelo potrebbe comunque provare a chiedere al Servizio Clienti 187, visto il momento particolare.

In alternativa dovrà andare nel proprio ufficio postale di riferimento e procedere con l’incasso, anche perché gli uffici postali, nonostante orari ridotti ed entrate regolamentate, stanno comunque gestendo con una certa continuità i vari servizi.