Sicurezza, Bosch e Siemens richiamano alcune lavatrici per un difetto al cestello

BSH Elettrodomestici S.p.A. sta effettuando un’azione di richiamo di alcune lavatrici a marchio Bosch e Siemens dovuto ad un difetto del cestello. Per verificare se la nostra lavatrice fa parte di quelle oggetto del richiamo è necessario un controllo sul sito www.washingmachinesafety.it. Gli elettrodomestici interessati verranno sostituiti con una nuova lavatrice a titolo gratuito.

In Italia, le lavatrici interessate sono prodotte nel febbraio 2019, identificabili con il numero di fabbricazione FD 9902 a marchio Bosch e Siemens, sono oggetto di questa azione di messa in sicurezza. I controlli qualità dell’azienda hanno riscontrato un danno potenziale dovuto ad un difetto del cestello. In determinate circostanze, la congiunzione del cestello potrebbe allentarsi durante il funzionamento della centrifuga e comportare un rischio di gravi lesioni fisiche.

BSH Elettrodomestici S.p.A. chiede a tutti i Consumatori di verificare sul sito dedicato www.washingmachinesafety.it se il loro elettrodomestico è soggetto a questa azione di messa in sicurezza. Tutti gli elettrodomestici interessati verranno sostituiti con una nuova lavatrice a titolo gratuito. In attesa della sostituzione, l’azienda chiede ai consumatori di non utilizzare la lavatrice interessata ad una velocità di centrifuga superiore agli 800 giri al minuto, fino a quando l’elettrodomestico non verrà sostituito.

In caso di difficoltà nel verificare se il proprio elettrodomestico è interessato, sono attivi i seguenti numeri a disposizione dei consumatori:

Bosch: +39 02 412678100

Siemens: +39 02 412678200