Allergia alle arachidi, più facile per chi fa sport

L’esercizio fisico, la privazione del sonno o lo stress riducono significativamente la quantità di arachidi necessaria per provocare una reazione allergica. A dirlo è un nuovo studio condotto dal team di ricerca sulle allergie di Addenbrooke e finanziato dalla Food Standards Agency (Fsa).

Pubblicato nel Journal of Allergy and Clinical Immunology, il team ha scoperto che l’esercizio fisico e la privazione del sonno riducono significativamente la soglia di reattività (la quantità di arachidi necessaria per innescare una reazione) nelle persone con allergia alle arachidi, mettendole a maggior rischio di reazione.

Le allergie rimangono un argomento poco studiato e la FSA ha mirato a sostenere progetti che mirano a far progredire le nostre conoscenze in questo settore. Questi risultati apriranno la strada a una migliore etichettatura degli alimenti e una maggiore comprensione dei fattori che possono portare a reazioni allergiche.

La dott.ssa Shelley Dua, una delle autrici dello studio, ha dichiarato: “Le etichette precauzionali di allergeni sugli alimenti come il” Comunemente usato possono contenere tracce di … ” sono attualmente piuttosto vaghe e non molto utili. Ciò è in parte dovuto al fatto che finora non abbiamo semplicemente saputo abbastanza della quantità di allergene che provoca una reazione e di come fattori quotidiani come la stanchezza e l’esercizio fisico influenzano le reazioni allergiche. Questo studio ci porta a fare molta strada per sviluppare questa conoscenza e cambiare il modo in cui etichettiamo gli allergeni rendendo la vita più facile e più sicura per le persone allergiche. ”

Lo studio – spiega Heather Hancock, presidente dell’agenzia – mira a migliorare significativamente la comprensione degli impatti quotidiani che possono contribuire a una reazione allergica. Questo è un lavoro vitale – aggiunge – e può aiutarci a ridefinire il modo in cui gli alimenti verranno etichettati in futuro, in modo che le persone possano gestire le proprie allergie in modo più sicuro.

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio ricevere GRATIS un numero del Salvagente