Avete un auto con chiave intelligente? Basta meno di un minuto per rubarla

A volte la tecnologia semplifica la vita non solo al possessore dell’auto ma anche al ladro. È il caso, secondo la rivista inglese What Car? delle autovetture dotate di sistemi di chiave intelligente. Si tratte delle macchine di ultima generazioni, per cui basta aprire la portiera sedersi al volante e spingere un pulsante per mettere in moto: il sistema intelligente rileva la presenza del telecomando vicino al cruscotto (in tasca, nella borsa) e dà l’ok all’accensione. Ma secondo What Car? questo sistema rende velocissimo il furto per i ladri più esperti. La DS 3 Crossback Puretech 155 Ultra Prestige è stata rubata in 10 secondi, la Land Rover Discovery Sport TD4 180 HSE (modello 2018) è finita nelle mani sbagliate in mezzo minuto, mentre la Land Rover Discovery SD6 306 HSE ha permesso ai ladri di entrare in 20 secondo ma gli stessi non sono riusciti a metterla in moto. La BMW X3 xDrive20i M Sport (modello 2018) è stata portata via in un minuto netto, ma solo con la chiave intelligente già attiva.

Come funziona il sistema “intelligente”

Il perché della possibilità di furbo così facile è spiegata dallo stesso giornale inglese: “La chiave emette un codice, o una serie di codici, che vengono raccolti dalle antenne nella carrozzeria dell’auto. Tuttavia, questo codice può anche essere decifrato da un dispositivo di scansione e inviato a un’unità booster che lo ripete vicino alla portiera della macchina per aprirlo. Poiché l’auto pensa di essere il proprietario che desidera accedervi, gli altri sistemi di sicurezza dell’auto, come l’allarme e l’immobilizzatore del motore, non vengono attivati quando l’auto viene sbloccata”.

Come fanno i ladri a clonare il telecomando

Se l’auto ha un sistema di avviamento senza chiave, questo stesso booster può essere utilizzato anche premendo il pulsante di avvio per accendere il motore e allontanare l’auto. Questo è visto come un secondo livello di vulnerabilità dagli esperti di sicurezza, perché i ladri possono far partire un’auto senza doverla danneggiare e non hanno bisogno della forza fisica per rompere un blocchetto di accensione. La rivista agginuge: “In generale, i telecomandi senza chiave hanno una portata da cinque a sei metri, quindi una delle unità scanner non deve essere più lontana di questa dal telecomando. Tuttavia, la distanza tra i due scanner può arrivare a 50 metri, quindi non pensare che la tua auto sia al sicuro solo perché le chiavi sono a una discreta distanza da essa; se un ladro può avvicinarsi al telecomando, l’auto è vulnerabile”.

Ford e Mercedes, i modelli sicuri

Come si fa dunque per evitare i furti? la risposta sta nel test degli esperti di What Car? che non riusciti a entrare nelle auto dove era installato il rilevamento del movimento. Per esempio è attivo nel modello Ford Fiesta 1.0 Ecoboost 140 ST-Line X, dotata di un telecomando con un sensore di movimento interno che lo rende inattivo quando non viene spostato per 40 secondi. “Il telecomando ha impedito ai nostri ladri di salire in macchina quando era rimasto immobile per il tempo specificato, ma nel momento in cui è stato messo in movimento, sono stati in grado di intercettare il suo codice e aprire le portiere della macchina” spiegano gli esperti. Il telecomando con sensore di movimento è stato recentemente equipaggiato di serie su tutti i nuovi modelli Fiesta e Focus. Per gli altri è possibile acquistare un nuovo telecomando. Anche la Mercedes A-Class A220 AMG Line si è salvata dal furto simulato grazie al meccanismo della telecomando con sensore di movimento, che entra in azione se non viene mosso per 2 minuti.

Come difendersi senza il sensore di movimento

Se la tua auto non ha un telecomando con sensore di movimento, verifica con un rivenditore principale per vedere se puoi acquistarlo. Prendi in considerazione la disabilitazione dell’accesso senza chiave; puoi farlo tu stesso su alcune auto di Citroën e Renault, mentre altri richiedono che porti l’auto a un concessionario (con costi aggiuntivi). Altrimenti si può investire in una borsa di Faraday, una custodia in grado di schermare il telecomando, dove infilarlo quando si è lontani dalla macchina. Mentre quando si è in casa, meglio tenere le chiavi ad almeno cinque metri di distanza da porte e finestre. Infine, c’è sempre il buon vecchio metodo dell’antifurto meccanico sullo sterzo. Certo, così si sta sicuri, ma si perde tutta la comodità della chiave intelligente.