Altro che cachemire! 3mila maglioni sequestrati da Cotton & Silk, erano puro acrilico

Altro che cachemire. I 3mila maglioni sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino nei negozi della Cotton & Silk erano di “puro acrilico”. Nonostante il prezzo (29 euro a capo, in offerta a 5,99 euro in promozione al momento del sequestro) e l’etichetta che recitava 90% acrilico e 10% cachemire, il laboratorio BuzziLab di Prato, guidato da Giuseppe Bartolini (lo stesso che esegue le analisi sul tessile per i test del Salvagente sull’abbigliamento) ha scoperto nelle prove condotte per la guardia di finanza di Torino che la composizione non aveva visto neppure l’ombra del prezioso filato.

I titolari della Cotton & Silk hanno da subito collaborato con gli investigatori per ricostruire la trafila dell’importazione di quei maglioni e permettendo agli investigatori di risalire al produttore bengalese, denunciato per frode in commercio.

I 3mila maglioni, sequestrati negli oltre 120 punti vendita, saranno ora donati ad enti caritatevoli.