Il miracolo dell’acqua alcalina? Neppure a Lourdes…

Acqua alcalina, acqua benedetta. Lo sappiamo stiamo esagerando, ma c’è chi crede davvero nel “Miracolo del pH Alcalino” come lo chiama Shelley Redford Young, coautrice del libro, che ora con il marito Robert Young dirige il “Ph Miracle Center”, il centro in cui i pazienti vengono curati seguendo i dettami della dieta alcalina.

E non bisogna andare nello Utah per capire quanto si sia diffusa l’idea che un prodotto alcalino possa essere curativo, preventivo, per l’appunto miracoloso. Digitate su internet acqua alcalina e troverete decine di dispositivi che promettono di trasformare il liquido che esce dai vostri rubinetti in un fluido più simile a quello di Lourdes che a quello dell’acquedotto.

Alcalino, a chi?

E allora partiamo dal significato di alcalino, che dipende dal pH, la misura della concentrazione di ioni idrogeno, in questo caso dell’acqua. Nell’acqua pura il pH è 7, ma man mano che si disciolgono sali e metalli il pH si alza e l’acqua diventa alcalina.

L’idea che l’acqua alcalina sia medicinale, curativa e in grado di produrre una salute ottimale sembra basata sulla convinzione che le proprietà acide nel corpo e nel sangue sono la causa di problemi di salute e malattia e devono essere neutralizzate. Pertanto, un corpo più alcalino porterà a una migliore salute.
La prima contraddizione, spiegano gli esperti, è parlare di pH del corpo. In realtà il pH nel nostro corpo varia moltissimo da organo a organo – come è noto i fluidi gastrici sono fortemente acidi per favorire la digestione – addirittura in una stessa cellula.

Il corpo non lo freghi con un claim

La seconda, ancora più importante, è quella sulle potenzialità che può avere una sua assunzione. Se consideriamo che il pH dei liquidi nello stomaco è molto acido, tra 1,5 e 3,5 che potrà accadere alla nostra acqua alcalina? Che prima finirà per tornare acida immediatamente e poi, passando nel duodeno (che ha proprio una funzione alcalinizzante) tornerà neutra. Se così non fosse, tra l’altro, ci penserebbero i reni a renderla neutra prima di farla entrare nel flusso sanguigno.

Ancora convinti del miracolo della dieta alcalina?