Gli ultrasuoni su YouTube contro le zanzare? Inutili

Se siete alla ricerca di un metodo rivoluzionario per tenere lontano le zanzare dalla vostra camera da letto sappiate che gli ultrasuoni non sono efficaci. Fanno parte di questa categoria anche i video che stanno girando su YouTube che riproducono onde sonore di continuo che – nell’intenzione di chi li ha pensati – servirebbero ad allontanare i fastidiosi insetti. Sono lunghe ore di ultrasuoni che possono essere riprodotti in modalità “playlist” e possono durare fino a sette giorni senza richiedere alcuna azione da parte dell’utente. Alcuni di questi video hanno ottenuto migliaia di visualizzazioni a dimostrazione che c’è gente che crede nel suo potenziale ma senza alcuna ragione. I video sono come questo che vi proponiamo di seguito (continua dopo il video)

Fraceinfo ha chiesto un parere ad un esperto, Thierry Aubin, bioacustico e direttore di ricerca presso CNRS, che ha sostanzialmente confermato la sua inutilità anche se sui video in particolare non sono stati svolti studi specifici. Il punto – spiega l’esperto – è, innanzitutto, che questi video subiscono una compressione che può alterare gli ultrasuoni quando vengono caricati su YouTube. Quindi gli altoparlanti del computer o l’altoparlante dello smartphone non sono in grado di riprodurre alcun ultrasuono. Comunque, anche se l’ultrasuoni fosse riprodotto fedelmente, saremmo in presenza di un rimedio per sua natura inefficace. 

Diverse opere scientifiche, al contrario, sono state interessate a piccole scatole a ultrasuoni e i cui produttori promettono che terranno lontane le zanzare. “Tutte le pubblicazioni sono unanime: questi sistemi ad ultrasuoni non sono stati scientificamente provati”, indica a Franceinfo Frédéric Darriet, entomologo medico presso l’Institute for Development Research e autore di Des mosquitoes et des hommes, cronaca d ‘un focolaio annunciato .

Il ricercatore ci rimanda a uno studio pubblicato nel 2010 in The Cochrane Library , che mostra 10 studi condotti in Nord America e Africa per giudicare l’efficacia di questi casi. Il risultato è chiaro: nessuno di questi studi ha mostrato una reazione delle zanzare alla presenza di ultrasuoni, indipendentemente dalle frequenze testate.