Perché nel Riso Scotti le fibre nel piatto pronto scompaiono?

Caro Salvagente, ho messo a confronto due etichette di altrettanti risi Scotti che avevo in casa. Uno è Buona idea Risotto alla milanese con zafferano e l’altro è Risotto ai funghi (porcino).

Non mi convince la parte di etichetta che si riferisce al piatto finito: le fibre scompaiono in un risotto dopo la cottura, i carboidrati aumentano esponenzialmente. Come è possibile?

Rachele Ferraro

 

Cara Rachele, abbiamo chiesto a Dario Vista, il nostro tenologo e nutrizionista spiegazione. La sua risposta è che è normale che con la cottura del riso, le fibre diminuiscano e i carboidrati percentualmente aumentano.

La causa è l’idrolisi della fibra con ottenimento dei carboidrati. L’idrolisi varia a seconda del tipo di riso, dunque questo spiegherebbe le differenze tra le due confezioni che ha esaminato.