iPhone 8 resiste all’acqua…ma garanzia lo esclude

L’associazione spagnola dei consumatori, Facua, ha denunciato Apple per pubblicità ingannevole. La società di Cupertino reclamizza il suo ultimo smartphone come resistente all’acqua e agli schizzi salvo poi nelle clausole della garanzia prevedere un’esclusione di responsabilità per i danni provocati da liquidi. (continua dopo l’immagine)

Le immagini parlano chiaro. Nei diversi annunci rilasciati da Apple, l’iPhone 8 appare  coperto di acqua. Questo – avverte l’associazione – è incoerente con la clausola contenuta nel contratto che revoca la garanzia per “danni causati da liquidi”. Motivo per cui ha denunciato la società alla Direzione generale per gli affari dei consumatori della Comunità di Madrid.

Il precedente

Non è la prima volta che Apple viene “pizzicata” a mentire sulla resistenza all’acqua dei suoi smartphone. La stessa vicenda era stata sollevata lo scorso anno dall’Unione nazionale consumatori che si era rivolta all’Antitrust per chiedere all’azienda di rimuovere i profili di ingannevolezza nel messaggio con cui reclamizzava l’iPhone7. In quel caso, l’Autorità garante aveva costretto Apple ad una marcia indietro, ovvero a dichiarare il telefono resistente esclusivamente agli schizzi.