venerdì, 23 Ottobre 2020

Tag: origine materie prime

Etichettatura, l’indicazione di origine diventa obbligatoria per tutti i cibi

Non solo su pasta, passate, frutta fresca e latte... Con il decreto Semplicazione la provenienza geografica delle materie prime verrà introdotta, tra gli altri, anche per salumi e carni trasformate, marmellate, succhi di frutta e scatolame. Riuscirà a reggere alle nuove regole europee in vigore dal 2020?

“Stop al cibo anonimo”: la petizione europea per etichette più trasparenti

Coldiretti, Slow Food, l'associazione spagnola dei consumatori Ocu, il famoso sindacato polacco Solidarnosc,così come i contadini francesi di Fsnea, sono solo alcune delle realtà europee che hanno lanciato l'Ice per chiedere alla Ue di rendere sempre obbligatoria l'indicazione di origine della materia prima in etichetta

Cosa cambieresti dell’etichetta? Dillo all’Ismea

L'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare ha lanciato una consultazione pubblica rivolta ai cittadini italiani per migliorare l'etichettatura. Si può esprimere il proprio parere compilando il questionario, cliccando direttamente dal nostro sito

Latte e derivati, firmato decreto per origine in etichetta

Il decreto, che attende il via libera di Bruxelles, impone l'indicazione di provenienza di mungitura, confezionamento e trasformazione sulla confezione. Il ministro esulta e cita il sondaggio: "67% degli italiani disposti a pagare di più per prodotti italiani". Il rischio della speculazione sui prezzi