sabato, 22 Febbraio 2020

Tag: ludopatia

Videogames, la Cina impone limiti orari per i minorenni

Il nuovo regolamento vieta agli utenti di età inferiore ai 18 anni di giocare tra le 22:00. e le 8 non sono autorizzati a giocare più di 90 minuti nei giorni feriali e tre ore nei fine settimana e nei giorni festivi. Inoltre, per le componenti aggiuntive a pagamento, come armi e costumi virtuali non si deve spendere più del corrispettivo di 57 dollari al mese. Ma sono molte le perplessità sulla capacità di controllare il rispetto della norma

Gratta e vinci: i numeri del grande inganno che non ci...

Uno su quattro premia chi gioca. Sì, ma con quale premio? Il più delle volte con una vincita che non è tale, dato che restituisce solo il prezzo del biglietto, spingendo a rigiocare. A vincere davvero è solo la dipendenza

“Bene Di Maio, ora il gioco d’azzardo sia considerato come il...

Don Armando Zappolini, è il portavoce della campagna "Mettiamoci in gioco”. Da sempre chiedeva lo stop alle pubblicità sul gioco d'azzardo. Ma non solo, come spiega al Salvagente. E alle reazioni delle multinazionali del settore cita la legge sullo stop agli spot sul fumo e dice: "Non mi risulta che i big del tabacco siano falliti"

Ludopatia, un popolo di malati di azzardo

Oltre 900mila italiani sono affetti dalla malattia del gioco. Un business che vale 88 miliardi l'anno (di cui circa 10 miliardi finisce nelle casse dello Stato). Numeri da emergenza sociale

Tre mila euro di gratta e vinci, Lotterie nazionali devono risarcirlo

Ha tentato la fortuna ogni giorno senza mai vincere ma spendendo oltre 3 mila euro. Il Giudice di pace: "Ha diritto al risarcimento perché i biglietti non avevano alcune indicazioni obbligatorie come la probabilità di vincita"