sabato, 25 Settembre 2021

Tag: libertà d’espressione

pesticidi

Processo pesticidi in Alto Adige: il voltafaccia della provincia di Bolzano

Nessuna remissione di querela contro l'Istituto per l'Ambiente di Monaco di Baviera (Umweltinstitut), l'autore Alexander Schiebel e il suo editore da parte dell'assessore provinciale altoatesino Arnold Schuler. Contrariamente a quanto sostenuto, i legali hanno comunicato l’impossibilità di dare seguito all’impegno preso. Il motivo: i querelanti volevano bloccare l'opera di informazione e sensibilizzazione degli imputati sull'alto uso dei pesticidi in Alto Adige

“La provincia di Bolzano non può imbavagliare la lotta contro i...

"I pesticidi avvelenano la libertà d'espressione". Con queste parole gli imputati per diffamazione presso il Tribunale provinciale di Bolzano, in Alto Adige, Karl Bär, referente per la politica agricola e commerciale dell'Umweltinstitut München (Istituto per l'Ambiente di Monaco di Baviera) hanno raccontato in conferenza stampa la battaglia per la libertà d'espressione che li vede coinvolti. Inizierà il 15 settembre 2020 il processo a loro carico.