giovedì, 13 dicembre 2018

latina

Caporalato, un arresto nel Lazio. Reclutava manodopera via Whatsapp

Si tratta di un indiano che si faceva pagare per trovare lavoro ai connazionali, a Sabaudia. È il primo che verrà giudicato secondo la nuova legge contro lo sfruttamento nei campi