venerdì, 30 Ottobre 2020

Tag: di sisto

Mercosur, Il viceministro degli Esteri, Sereni: “L’Italia si batte per approvarlo”....

A schierare in maniera netta davanti l'opinione pubblica il nostro paese rispetto a uno dei trattati più avversati dalle associazioni ambientaliste e del terzo settore, è il viceministro degli Esteri Marina Sereni. La campagna Stop Ttip-Ceta: "Triste che l'Italia si batta per portare a dama uno dei peggiori accordi possibili per le persone e l'ambiente, in nome dei soliti vecchi affari"

Report Stop Ttip: Così le compagnie fossili denunciano gli Stati per...

I dati raccolti dalle tre organizzazioni tracciano un quadro allarmante: cresce il numero delle imprese inquinanti che fanno causa ai governi contro le norme sul clima e l’ambiente. Teatro di queste controversie sono le corti arbitrali, dove regnano l’opacità e il conflitto di interessi. Nel 2020 le cause in tutto il mondo supereranno quota 1000

Ogm e Ceta, gli ambientalisti contro l’apertura del ministro Bellanova

Dalla rete Stop Tttip a Terra! in tanti stigmatizzano l'apertura del titolare del Mipaaf: "gli accordi sono impostati in modo da favorire le grandi imprese multinazionali a scapito delle piccole produzioni". Anche il presidente della commissione Agricoltura della Camera, Gallinella (M5s) sul piede di guerra: "Prima di esprimersi su temi così importanti dovrebbe consultarsi con gli alleati di governo"