sabato, 15 dicembre 2018

brf

Carne fraca: dalla Ue stop alle importazioni da 20 stabilimenti brasiliani

Arrivato, come aveva anticipato il Salvagente, il bando delle importazioni da 20 stabilimenti di carne brasiliani, 12 dei quali della Brf, colosso del pollo con il 17% delle quote del mercato mondiale. E il big della carne carioca non la prende bene e parla di misure "protezionistiche"

Carne fraca: la Ue stoppa l’import da 20 stabilimenti brasiliani

La decisione, votata all'unanimità, è la conseguenza delle nuove scoperte dell'inchiesta brasiliana che ha svelato uno dei più grandi scandali alimentari del paese, mettendo perfino il primo ministro Temer

Stop alla carne di pollo brasiliana nella Ue, non si placa...

La comunità europea è intenzionata a bloccare l'import carioca dal più grande esportatore, la Brf, dopo che lo scandalo "carne fraca", svelato un anno fa aveva dimostrato la vendita di carne scaduta, "sbiancata" eludendo il controllo degli organismi statali

In Brasile lo scandalo “Carne fraca” non si ferma: nuovi arresti...

Aveva choccato il mondo la scoperta di partite di carne adulterata, scaduta e truccata, in una delle più grandi industrie carioca. Ora si scopre la rete di laboratori compiacenti che baravano sulle analisi, facendo passare questo cocktail da brividi per sano e commercializzabile.