lunedì, 17 dicembre 2018

bio

Invocando il biologico nessuno vuole un Medioevo agricolo, ma…

Il professor Alberto Ritieni, ordinario di chimica degli alimenti alla Federico II di Napoli, risponde a chi, come la senatrice Elena Cattaneo, parla di pratiche esoteriche, chiedendo una visione globale. Che vada dall'ambiente alla salute, fino a un reddito equo per chi la pratica

Le etichette Bio, Dop e Igp sono salve: “Nessun cambio forzato”

Il ministero delle Politiche agricole, Mipaaf, ha acquisito le competenze sul Turismo, mutando la sigla in Mipaaft. Questo comporta il cambio dei marchi sui prodotti a Denominazione. Il ministro concede l’utilizzo alternativo di entrambe le denominazioni

Italiani nel carrello: cresce il cibo veg, certificato, salutista e made...

Oltre 84 mila prodotti del largo consumo, food e non food, venduti in Italia, sono finiti sotto la lente dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, che ne ha monitorato le informazioni. Scoprendo che il salutismo resta l’approccio determinante quando si fa la spesa, ma che nel 2017 (grazie al caldo torrido) è tornato a crescere il consumo di cibi grassi e zuccherati

Agricoltura biologica vs convenzionale: la review scientifica che fa il punto...

Un gruppo di ricercatori ha esaminato le ricerche più serie condotte in Europa sull'impatto delle colture bio e di quelle tradizionali sulla salute dei consumatori e sull'ambiente. Concludendo, ovviamente, che i vantaggi dell'organico sono, in molti casi, evidenti. Soprattutto per l'assenza di pesticidi nell'ortrofrutta e degli antibitici in allevamento

Miti alimentari, bio è meglio?

I miti alimentari 5/ Continua il nostro viaggio tra verità, mezze verità e inesattezze sull'alimentazione. Questa volta ci occupiamo di cibi biologici e naturali.

Ci possiamo fidare davvero del biologico?

Esiste davvero il bio al 100%? E ha senso coltivare senza pesticidi se un campo vicino li usa? Ancora, che controlli ci sono sui prodotti "organici" che arrivano dall'Est? Domande legittime che hanno trovato la risposta di Assobìo in un confronto aperto a Sana.

Cianuro nelle mandorle, in Germania ritirato un lotto

L'azienda tedesca Vita NaturProdukte GmbH ha ritirato dal mercato – in via precauzionale - il lotto (con scadenza il 14.12.2016) dei suoi "Mirtilli bio...

Glifosato nei salvaslip, Organyc: “Ritirati per mantenere la promessa alle consumatrici”

L'azienda biologica ci scrive per sottolineare che il ritiro è avvenuto in via precauzionale: Organyc è un brand bio e in quanto tale non deve contenere tracce di pesticidi.

Carne e latte bio? Più ricchi di omega 3

L'ultimo studio in materia, sovvenzionato dalla Commissione Europea e realizzato dalla Università di Newcastle, dà risultati netti e incontestabili: carne e latte bio hanno il 50% in più di grassi polinsaturi rispetto ai corrispondenti cibi tradizionali

Modonesi: “Da Aboca un campanello d’allarme da non sottovalutare”

Carlo Modonesi, professore di Ecologia umana all'Università degli Studi di Parma, e membro del Gruppo Pesticidi dei Medici per l’Ambiente (ISDE), commenta a il Test-Salvagente la volta di Aboca.

Allergia arachidi: ritirati due lotti di Muesli Vivibio

La catena di supermercati Auchan ha disposto il ritiro da tutti i punti vendita di due lotti dei prodotti Vivibio  "Muesli Super Farro Bio e Muesli Superfrutta...