Come togliere la cera dai tessuti: ecco alcuni consigli

cera

Almeno una volta nella vita capita a tutti, di cosa stiamo parlando? Di cera che finisce sui tessuti. Eccovi alcuni rimedi pratici e molto utili per togliere la cera da tessuti e vestiti in modo rapido ed efficace 

  

Quando si organizza o si partecipa ad una cena e vi sono delle candele ornamentali, è altamente probabile che la cera colante si possa depositare su delle tovaglie, su un vestito o persino su delle scarpe.  Nonostante la macchia di cera sia una delle più temute, è possibile eliminarla con molta pazienza e seguendo alcuni semplici consigli. Innanzitutto armandosi di una buona dose di pazienza.

Eccovi dunque alcuni rimedi pratici per togliere la cera dai tessuti. 

La tecnica del coltello  

Molte persone pensano sia giusto togliere la cera quando è ancora calda o peggio ancora che sia utile utilizzare dell’acqua per rimuoverla, niente di più sbagliato. 

Il primo rimedio che vi consigliamo di adoperare per rimuovere la cera dai tessuti, è quello di utilizzare un coltello. 

Per rimuovere efficacemente la cera dai tessuti, questa dovrà essere fredda, asciutta e dura, in caso contrario non può e soprattutto non deve essere trattata. 

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS il numero con l'inchiesta sull'olio extravergine cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di giugno 2023

Una volta che la macchia di cera si troverà nelle condizioni ottimali, che sono appena state descritte, vi basterà munirvi di un coltello a punta tonda ed usarlo per rimuovere la crosta che si sarà formata, mediante movimenti lenti e precisi. 

Panno di cotone e ferro da stiro 

Il secondo rimedio che vi consigliamo di mettere in atto per togliere la cera dai tessuti, prevede l’utilizzo di un panno di cotone e di un classico ferro da stiro.  

Anche in questo caso è necessario operare quando la macchia di cera è già fredda, dura e asciutta.  

Per procedere con questo secondo rimedio vi basterà poggiare un panno di cotone sulle gocce di cera e passare sopra la macchia con il ferro da stiro tiepido. 

Grazie al calore emanato dal ferro da stiro, la cera tornerà liquida e verrà assorbita dal panno in cotone. 

Carta assorbente e phon 

Il terzo rimedio che vi consigliamo di provare per togliere la cera dai tessuti, consiste nell’utilizzare della comune carta assorbente ed un asciugacapelli. 

Per provare a rimuovere la macchia di cera con questa tecnica, vi basterà passare l’asciugacapelli (impostato alla massima temperatura) sulla macchia di cera ad una distanza di almeno 10 centimetri, nel frattempo con un foglio di carta assorbente tamponate la cera e ripetete l’operazione fino a quando la cera non verrà assorbita completamente dal foglio di carta. 

Come trattare i tessuti dopo aver rimosso la cera? 

Una volta che avrete rimosso la cera dal tessuto con uno dei metodi che vi abbiamo appena indicato, potrete lavarlo in modo assolutamente normale, dunque a mano o in lavatrice. 

Non appena avrete effettuato il lavaggio del tessuto, noterete che anche l’eventuale alone della macchia sarà sparito e tutto sarà tornato come nuovo!