Il passo indietro di Soylent: non più “orgogliosamente” fatti con Ogm

Soylent è una specie di mito per chi non ama la cucina, non ha tempo e voglia per la preparazione dei pasti o, semplicemente sta a dieta. Un fenomeno nato negli Stati Uniti ma decisamente conosciuto anche in Italia, dove gli appassionati lo cercano e lo comprano in rete. Ne esistono diversi gusti: dalla vaniglia e fragola alla menta al cioccolato e al caffè moka. Si tratta di un sostituto del pasto che promette di fornire tutti nutrienti necessari all’organismo e che da diversi anni è al centro dell’attenzione mondiale. Pochi sanno, però, che negli Stati Uniti Soylent ha da tempo commercializzato con orgoglio una posizione pro-OGM e ha marchiato le sue bottiglie con la scomoda dichiarazione “Prodotto con ingegneria genetica”.

Da qualche tempo, però, questa posizione controcorrente sembra stata velocemente abbandonata dalla ditta californiana. Dalle bottigliette di Soylent è stato rimosso qualunque accenno all’ingegneria genetica. Stessa “censura” ha interessato il sito web dell’azienda e il post del blog dell’azienda intitolato “Proudly Made With GMOs” (Orgogliosamente fatti con Ogm) è stato rimosso, così come la pagina delle Faq intitolata “Perché Soylent è fatto con OGM”.

Alcuni nuovi imballaggi incorporano il logo bioingegnerizzato della Food and Drug Administration degli Stati Uniti, sebbene sia così piccolo da essere praticamente illeggibile (in particolare l’effettiva dicitura “bioingegnerizzata” sul logo). Ma Soylent non ha utilizzato il logo della FDA su tutte le sue varietà. Il che dovrebbe significare che non tutta la produzione utilizza soia geneticamente modificata.

Segno che anche gli ultimi giapponesi (pardon californiani) in trincea hanno capito che la guerra è finita e gli Ogm sono stati sconfitti?

 

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio ricevere GRATIS un numero del Salvagente