L’enigma dell’etichetta di Riso&Grano Knorr

Caro Salvagente, vorrei segnalare una confezione di Knorr “Riso&Grano” la cui tabella nutrizionale risulta sballata. Non c’è corrispondenza tra il peso della confezione, le (2) porzioni indicate e neanche tra i rispettivi valori nutrizionali a porzione, come vedete dalle foto. Grazie per l’attenzione

Simona Modesto

 

La segnalazione della lettrice ricorda da vicino quanto avevamo già scritto per un altro prodotto disidratato, il Saikebon della Star.

I valori nutrizionali, in questo caso, sono relativi al prodotto cucinato. 80 g è la porzione non cucinata corrispondente a 260 g preparata. Come indicato con i 2 asterischi nelle note sotto i valori nutrizionali.

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di novembre 2021

La mancanza di chiarezza, cosa che non avviene nei Saikebon, sta nel non citare “prodotto cucinato” ma semplicemente la proporzione (2 porzioni per confezione) e quindi il consumatore dovrebbe farsi i calcoli da solo. Sempre che si districhi tra gli asterischi dell’etichetta.