La mascherina fai da te? Basta una t-shirt di cotone

Dopo l’iniziale diffidenza sembra assodato che le Regioni stiano andando verso l’obbligo di indossare la mascherina quando si frequentano luoghi chiusi come i supermercati o strade che non assicurano la distanza minima di un metro. Se prima, erano introvabili adesso lo diventeranno ancora di più oltre al fatto che, se si vuole assicurare una corretta ed efficace protezione, le mascherine dovrebbero essere cambiate di frequente con un esborso economico non trascurabile. Che fare? Dopo il tutorial del new York Times, anche i Centri americani per la prevenzione e il controllo delle malattie hanno messo a punto il loro metodo per confezionare a casa ben due tipi di mascherine. A voi la scelta.

Per confezionare la prima mascherina, si parte da una tshirt a manica corta possibilmente di cotone 100% non molto sottile. Si procede delineando il motivo della maschera partendo dal bordo della manica. (continua dopo l’immagine)

Dopo aver disegnato la forma della mascherina, bisogna aver cura di tagliare il contorno che deve contenere entrambi i lati della maglietta. Il prossimo step prevede di chiudere entrambi i lati della mascherina con una spilla da balia: la nostra protezione è pronta. La posizionato sul viso coprendo con cura naso e bocca e allacciandola dietro la testa.

Per il secondo tutorial è necessario avere un fazzoletto e due fascette o perché no due elastici. Questo video, seppur in inglese, vi aiuterà a seguire passo dopo passo tutti gli step

 

Iniziamo con il tagliare il fazzoletto a metà, lungo un asse orizzontale, e crea una bella piega. Posizioniamo un pezzo di carta assorbente o un filtro da caffè al centro del fazzoletto. Piega la parte superiore in basso e la parte inferiore in alto, in modo che il filtro del caffè o la salvietta di carta rimangano nella piega. A questo punto tocca alle fascette/elastici che vanno posizionati a circa un terzo di distanza dal bordo del fazzoletto. Pieghiamo il lato sinistro verso il centro e poi quello destro sempre verso il centro infilandolo nella linguetta del lato sinistro.