Le migliori e le peggiori compagnie aeree del 2019

Per il quarto anno di seguito Ryanair è la peggior compagnia aerea con cui viaggiare nel corto raggio. La classifica è stata stilata dall’associazione inglese Which? che ha raccolto le esperienze di 6500 viaggiatori. La low cost irlandese è stata bocciata perché ha ricevuto valutazioni basse nell’imbarco, nel servizio clienti e nell’esperienza in cabina. Ha, tuttavia, ricevuto un giudizio positivo perché ha garantito sempre un buon rapporto qualità-prezzo: ma questo non è bastato a far scalare posizioni nella classifica che vede al primo posto Aurigny Air Services. Di seguito tutta la classifica, dal migliore al peggiore.

Nel lungo raggio si posiziona in vetta alle preferenze dei viaggiatori Singapore Airlines. Le due classifiche hanno in comune la cattiva performances di British Airways. La compagnia di bandiera inglese, infatti, si è sempre classifica tra le tre peggiori: al secondo posto nel lungo raggio, al terzo per il corto. In entrambe le classifiche non compare Alitalia ma la sua mancanza potrebbe essere dettata dal fatto che sono pochi i viaggiatori inglesi a scegliere la nostra compagnia di bandiera per i loro viaggi. Di seguito la classifica per il lungo raggio, dal migliore al peggiore.