Giornalismo e petizioni online, sabato il Salvagente al Glocal Festival di Varese

Giornalismo e petizioni online. Un legame che i lettori del Salvagente conoscono da anni. Per l’esattezza dal 2013 quando il nostro giornale lanciò la richiesta alle aziende di eliminare il fenossietanolo dai cosmetici, in particolare da quelli destinati alla prima infanzia, dato il potenziale da interferente endocrino del conservante. Da allora il Salvagente ha condotto molte altre battaglie con l’aiuto dei suoi lettori che firmavano le petizioni. In altri casi, invece, ha raccolto le richieste messe in rete da cittadini per farne servizi, articoli, campagne.

Proprio del rapporto tra petizioni e giornalismo si parla a Varese, sabato 9 novembre dalle 11 alle 13. L’occasione è il Festival Glocal. Assieme al nostro direttore Riccardo Quintili, al tavolo siederanno giornalisti ed esperti.

Sandro Ruotolo, per esempio, giornalista che non ha bisogno di presentazioni e che proprio per il suo lavoro ha subito minacce da parte della criminalità organizzata che lo obbligano a vivere sotto scorta.

Decisamente esperta del tema, Stephanie Brancaforte, la direttrice italiana di change.org che siederà al tavolo. Protagonista di una battaglia vita, la giornalista Ilaria Bonuccelli giornalista de Il Tirreno ideatrice della campagna che ha portato all’approvazione della prima legge in Italia contro il telemarketing selvaggio. Modera Michele Mancino, vicedirettore di Varesenews.

L’ingresso è libero, appuntamento sabato 9 novembre alle 11 al Teatrino Santuccio, via Luigi Sacco 10, Varese.