Ho pagato due volte Tim e non riesco a farmi rimborsare

Caro Salvagente, per errore lo scorso anno abbiamo pagato alcune bollette doppie alla Tim per il telefono fisso. Loro hanno prelevato tramite rid sul conto della mia mamma, deceduta, poiché la banca non aveva bloccato il conto ed io tramite bonifico dal mio conto credendo che i rid fossero cessati. Accortami di quanto avvenuto ho telefonato in novembre 2018 e mi è stato detto di inviare un fax (unico modo per loro di comunicare sigh!!). Nessuna risposta. Settimana scorsa ho di nuovo chiamato 187 e dicono che non risulta niente. Lo stesso errore era avvenuto anche con Enel ma hanno risolto tutto in un mese.  È possibile far qualcosa?

Donatella Paggetti

Cara Donatella, abbiamo girato la sua domanda a Valentina Masciari, responsabile utenze dell’associazione di consumatori Konsumer Italia. Ecco la sua risposta.

Per la risoluzione di problemi con Tim, la gestione è diventata veramente quasi impossibile, figurarsi quando si tratta di farsi rimborsare delle somme, aspetto questo dove un po’ tutti i fornitori tendono ad allungare i tempi…

Ci si scontra contro dei muri di burocrazia e rimpalli di competenze, che il cliente, da solo, sembra assurdo, ha enormi difficoltà a superare.

Comunque, se la saignora Donatella ha già inviato la richiesta di rimborso via fax e ha anche allegato le copie dei doppi pagamenti, consiglio, per ulteriore scrupolo di fare anche una pec, allegando sempre le copie dei pagamenti ma, capendo le difficoltà obiettive che ha potuto riscontrare nel vedersi ascoltata adeguatamente dal gestore, propongo anche di inviare a alla nostra associazione, Konsumer Italia ([email protected]), le copie di questi doppi pagamenti e la richiesta già inviata, così da poterla supportare veicolando io direttamente tale richiesta di rimborso