Supplemento neonato, Ryanair non è sola: ecco i costi delle altre compagnie

Abbiamo scritto ieri del supplemento neonati applicato da Ryanair. La low cost ci ha scritto per informarci che “il costo del biglietto Ryanair applicato ai neonati è uno standard del settore e non è aumentato nel corso dell’ultimo anno, dal momento che continuiamo ad offrire le tariffe più basse d’Europa con un prezzo medio pari a 39 Euro”. Siamo andati a verificare alcune compagnie aeree scoprendo che tutte applicano un supplemento neonato.

Alitalia, ad esempio, prevede per il neonato un costo di 33 euro a tratta e nel nostro confronto è la più cara. Seguita da Airfrance (32,30 euro/tratta), Vueling (32 euro/tratta), Luftansa (30,30 euro/tratta) e Bluepanorama che come Ryanair prevede un supplemento neonato pari a 25 euro/tratta.

Restano, in ogni caso, i dubbi sul motivo di questo costo aggiuntivo, visto che il piccolo viaggia sembro in grembo ai genitori senza occupare alcun posto.

 

 

Non conosci il Salvagente? Scarica GRATIS un numero della nostra rivista cliccando sul pulsante qui in basso e scopri cosa significa avere accesso a un’informazione davvero libera e indipendente

Sì! Voglio scaricare gratis il numero di novembre 2021