Pneumatici invernali, oggi scatta l’obbligo. Ecco la mappa delle strade interessate

Scatta oggi su buona parte delle strade italiane l’obbligo di circolazione con gli pneumatici invernali oppure con le catene a bordo: a decidere l’una o l’altra opzione sono i concessionari delle varie tratte autostradali e stradali. La mappa dei divieti può essere consultata a questo link.

Attenzione. Perché l’obbligo non è legato alle condizioni meteorologiche del giorno in cui ci mettiamo in macchina. L’operazione di montaggio delle gomme invernali, infatti, non deve essere vista in rapporto alla presenza di neve sulla strada, quanto piuttosto messa in relazione con le temperature: al di sotto dei 10 °C a terra, le gomme estive vedono infatti ridotta significativamente la qualità delle loro prestazioni.

Se gli enti proprietari o gestori che possono emanare i decreti in cui si prevede l’obbligo sono centinaia (Province, Comuni e di fatto tutte le società concessionarie di autostrade), le sanzioni per chi non li rispetta sono previste dal Codice della Strada e, quindi, sono uguali in tutta Italia. L’automobilista che circola, su strade in cui c’è l’obbligo, sprovvisto di gomme invernali o di catene a bordo paga come minimo 41 euro nei centri abitati (art. 7 e 14 Cds) e 84 euro (art. 6 Cds) al di fuori. La sanzione può lievitare fin oltre i 300 euro. In più l’agente può imporre il fermo del veicolo finché non lo si mette in regola. E, in città, potrebbe valere l’aggravio della guida pericolosa: altri 39 euro di sanzione e decurtazione di 5 punti dalla patente.

Acquista qui il numero di novembre del Salvagente con il test sugli pneumatici

Giusto per chiarezza, gli unici pneumatici invernali al 100 per 100 sono quelli che recano impresso il simbolo del “fiocco di neve tra i tre picchi” (“three peak mountain snowflake” nella normativa internazionale) sul fianco. In Italia e in generale negli altri Stati europei è ammesso anche l’uso di pneumatici con l’etichetta M+S (“Mud + Snow”, letteralmente “fango e neve”). Per aiutarvi a scegliere il pneumatico da neve migliore, nel numero in edicola del Salvagente abbiamo riportato il test realizzato dall’Adac, l’autoclub tedesco. Per il 2018 sono state scelte come vetture di riferimento tra le auto da viaggio modelli a grande diffusione quali Volkswagen Golf, Mercedes Classe A e Ford Mondeo (pneus misura 205/55 R16 91h) e tra le più piccole Fiat Panda, Renault Twingo e Ford Fiesta (pneus misura 175/65 R14 82T).