A cuneo, acqua, per non russare, a L e con grano saraceno. I cuscini speciali funzionano davvero?

Con cuscini progettati per alleviare tutto, dalla pressione del seno al russare, può essere difficile sapere cosa è effettivamente efficace. Il portale dei consumatori Usa, ConsumerReports ha chiesto delucidazioni a due medici esperti di problemi del sonno.

1. Cuscino per non russare

L’affermazione: tiene il russatore di lato (i russatori cronici tendono a dormire sulla schiena), allineando la testa e le spalle per un flusso d’aria ininterrotto e una respirazione silenziosa.

I fatti: “Quando dormiamo di fianco, russiamo di meno”, dice Raymond Hall, D.C., esperto di scienze del sonno e chiropratico che pratica presso la Pacific Coast Sports Medicine a West Los Angeles. “Quindi questi cuscini possono aiutare, ma prenderei in considerazione anche molti altri fattori. La persona è sovrappeso? Beve alcolici prima di dormire? Il cuscino in sé non è l’unica causa”. Michael Breus, Ph.D., psicologo clinico e amico dell’American Academy of Sleep Medicine, noto come il medico del sonno, è d’accordo. “Questi cuscini possono essere efficaci, ma possono anche essere scomodi. Se non funziona nelle prime tre o cinque notti, meglio restituirlo”.

2. Cuscino riempito di grano saraceno

L’affermazione: si adatta alla forma della tua testa, mantenendo chi tende a sudare mentre dorme, fresco e asciutto.

I fatti: “I cuscini di grano saraceno si adattano perfettamente al collo e alle spalle, ma a meno che il grano saraceno non possa essere rimosso per cambiare l’altezza del cuscino, questi non consentiranno l’allineamento della colonna vertebrale”, dice Breus. Hall dice che c’è un lato positivo: “Uno dei motivi principali per cui la gente si sveglia di notte è che la testa si scalda. Quindi il fatto che il grano saraceno riesca a farti stare bene è un vantaggio”. Ma a conti fatti, trova i cuscini di grano saraceno un po ‘ arbitrario. Inoltre, i cuscini di grano saraceno sono noti per essere rumorosi. “Ne ho provato uno e non ho potuto gestire il rumore prodotto”, dice Breus.

3. Cuscino a forma di cuneo

L’affermazione: riduce al minimo il reflusso acido e la pressione del seno angolando la testa, le spalle e il busto.

I fatti: “Adoro i cuscini a cuneo”, dice Breus. “Li usiamo sempre nella medicina del sonno.” Hall parla dei vantaggi dei cunei: “L’elevazione da 20 a 30 gradi aiuta l’acido a drenare nuovamente nello stomaco piuttosto che a sedersi in gola, e mette meno pressione sulla testa. Aiutano le persone a dormire meglio anche durante l’influenza e il raffreddore”.

4. Cuscino cervicale

L’affermazione: allevia il dolore al collo sostenendone la naturale curva.

I fatti: “Molto dipende dall’adattamento”, dice Breus. “Se sei addormentato e il cuscino cervicale ha troppo spessore, spingerà la testa in avanti e comprometterà la respirazione. Se cuscino non alza abbastanza la testa, o troppo, può causare dolore al collo piuttosto che alleviarlo. Si tratta di sapere se un dato cuscino raggiunge l’allineamento”. Hall concorda che l’adattamento è la chiave. Crede fortemente nei cuscini cervicali, tanto che ha disegnato una linea di questi, che vende online. I suoi cuscini sono disponibili in tre dimensioni, per garantire la giusta vestibilità. “Un buon cuscino cervicale ti consente di girarti da un lato e mantenere una posizione ottimale. Questo è particolarmente importante durante il sonno REM, in cui perdiamo il controllo dei nostri muscoli e il collo tende a farsi male”.

5. Cuscino riempito d’acqua

L’affermazione: fornisce un supporto calmante per ridurre il dolore al collo, ed è regolabile; la stabilità è determinata dalla quantità di acqua che aggiungi.

I fatti: Hall è preoccupato per le perdite ma soprattutto per l’esperienza del sonno. “L’acqua può essere davvero difficile, specialmente se la plastica in cui è avvolta non di ottima qualità. Avevo un letto ad acqua, e non ha mai avuto un supporto adeguato, e con i cuscini è simile”. Breus ipotizza che dormire su un cuscino d’acqua “potrebbe essere un po ‘rumoroso “perché l’orecchio è premuto contro di esso, il che amplifica ogni piega di plastica e di liquido”. Ma dal punto di vista del supporto, potrebbe essere vincente, nel caso si possa modellare sulla forma della testa e del collo. Dunque, la duttilità dell’involucro di plastica di un determinato cuscino d’acqua è un fattore importante.

6. Grande cuscino a forma di L

L’affermazione: migliore posizionamento del collo, della testa e delle spalle e supporto per chi dorme sul fianco, oltre a fornire qualcosa da abbracciare.

I fatti: “È un’idea decente, un pseudo cuscino del corpo che sostiene la testa e il collo e si avvolge davanti al corpo per dormire sul fianco”, dice Hall. “Solleva un po ‘l’avambraccio, il che è positivo, perché quando i gomiti si toccano, ciò mette pressione sulle spalle. E come umani, ci piace l’aiuto: ci piace coccolarci. Ma ci spostiamo dalle 14 alle 16 volte a notte, e un cuscino come questo potrebbe essere difficile da riposizionare”. Breus vede anche pro e contro: “Mi piacciono molto, perché possono andare tra le gambe per minimizzare l’affaticamento dell’anca. Questo è particolarmente importante per le donne incinte e chi ha dolori alla schiena o ai fianchi. Ma possono mettere una barriera tra te e il tuo partner. ”