sabato, 20 ottobre 2018

icona a batteria

L’Italia dice no all’etichetta a semaforo e propone l’icona a batteria

Nessun colore per identificare cibi buoni o cattivi, ma un simbolo simile a quello della batteria dello smartphone in cui sarà visualizzata la presenza di calorie, grassi, grassi saturi, zuccheri e sale negli alimenti, per porzione. Chi ha lavorato al dossier spiega al Salvagente: "Parliamo di informazioni aggiuntive e non ci sarà alcun giudizio qualitativo"