martedì, 23 ottobre 2018

Haribo

Haribo, gli orsetti gommosi “prodotti in condizioni di schiavitù”

In Brasile i fornitori del noto marchio di caramelle impiegano offrono salari da fame - 10 euro al giorno - gli operai bevono acqua inquinanta e sono costretti a dormire nelle piantagioni. In Germania l'azienda fa largo uso di suini allevati in condizioni pessime. Le immagini

La Croazia accusa: stessa marca ma qualità più bassa dei cibi...

Un test condotto nel paese ha confermato che nell'85% dei casi tra due prodotti si riscontrano differenze qualitative e di prezzo. Sotto accusa Hipp, Coca-Cola, Nutella, Heineken, Ariel e non solo